Accademia Organistica Udinese

Scopo principale dell'Associazione Accademia Organistica Udinese è diffondere la conoscenza della musica strumentale e vocale con particolare riferimento alla musica organistica antica suonata sugli Organi storici del Friuli Venezia Giulia.

L'Associazione tra l’altro si propone:
- di promuovere attività artistiche di ogni genere attraverso scambi culturali regionali, interregionali, nazionali ed internazionali;
- di divulgare l’arte organaria e organistica, patrimonio significativo rappresentante usi e costumi musicali della nostra Regione attraverso concerti e corsi - seminari organistici di alto livello;
- di progettare, realizzare e gestire manifestazioni musicali, concerti, laboratori di studio, rassegne, seminari, conferenze, concorsi, registrazioni, incisioni discografiche, mostre, corsi di musica;
- di far conoscere questta “macchina meravigliosa” anche i più giovani con delle lezioni-concerto rivolte agli alunni delle scuole medie.
- di coordinare l'attività dell'associazione con enti pubblici e privati.

L'Associazione ha realizzato 12 CD di cui 9 su organi storici della nostra regione (Udine - Chiesa di S. Giorgio Maggiore, Muzzana - Chiesa Parrocchiale, Marano Lagunare - Chiesa Parrocchiale di S. Martino, Tricesimo, Fagagna - Chiesa Parrocchiale, Ciconicco - Chiesa Parrocchiale, Tarcento - Santuario Beata Vergine del Giglio, Udine - Chiesa di S. Giorgio Maggiore, Pordenone - Duomo) e 3 sui due organi della Chiesa Parrocchiale di S. Quirino in Udine).

Why the "Festival"

L’Accademia Organistica Udinese intende continuare e ampliare i progetti sino ad ora coltivati, ponendo un’attenzione particolare ai compositori friulani e ai loro lavori per organo.
Continueranno i concerti di alto livello artistico all’interno del Festival ospitando artisti di fama nazionale e internazionale.
In seno al Festival verrà presentata la “Quinta Rassegna Giovani Musicisti” per dare spazio e possibilità artistiche ai tanti giovani organisti che si diplomano presso il Conservatorio Statale di Musica “Jacopo Tomadini” di Udine e “Tartini” di Trieste.

Imprescindibili gli appuntamenti dei Partner di Udine (Serate d’Organo presso la Chiesa di San Quirino) e di Venzone (Rassegna Gjgj Moret presso il Duomo di Venzone) che da oltre vent’anni sono impegnati nel sostenere questo tipo di attività culturale (il più delle volte a proprie spese) e che contano su un pubblico molto affezionato e presente. Di indiscusso valore anche rassegna Johann Sebastian Bach Orgelherbst di Trieste giunta alla III edizione.

La nostra Associazione collabora altresì da numerosi anni con l’Associazione Culturale Altoliventina: anche quest’anno verranno coorganizzati diversi concerti inseriti nell’Altolivenzafestival 2018 e nel nostro X Festival.

Obiettivo dell’iniziativa è tener sempre vivo “il Re degli strumenti” in una terra (il Friuli) che vanta una ricchezza unica al mondo (basta pensare ai capolavori del Nacchini, Dacci, Bernasconi e altri fino ad arrivare agli organari della Premiata Fabbrica Gustavo e Francesco Zanin di Codroipo e del compianto Franz Zanin di Camino al Tagliamento stimati e richiesti in tutto il mondo)!!!

Verranno altresì registrati alcuni CD su restauri e nuovi strumenti.

Ove le chiese fossero sprovviste di strumenti e gli Enti locali o le Parrocchie fossero comunque disponibili per questo tipo di manifestazione si opterà per concerti di musica da Camera con l’ausilio di Organi portativi.

  • Don Angelo Rosso

    Don Angelo Rosso

    President
  • Manuel Tomadin

    Manuel Tomadin

    Vice-president
  • Beppino Delle Vedove

    Beppino Delle Vedove

    Secretary
Designed with by jakubskowronski.com